Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Gara per l’esternalizzazione di servizi relativi allo svolgimento di attivita’ ausiliare al rilascio di visti d’ingresso

Avviso di pre-informazione

L’Ambasciata d’Italia ad Hanoi indice una gara per l’esternalizzazione di servizi relativi allo svolgimento di attivita’ ausiliare al rilascio di visti d’ingresso.

Si pubblica di seguito la documentazione di gara:

Determina a contrarre

Bando di gara

Norme di partecipazione (disciplinare)

Capitolato tecnico

Domanda di ammissione

Modello di contratto

DGUE

Dichiarazioni integrative al DGUE

Accordo di confidenzialita’

Lista di controllo del contenuto delle buste di gara

Tabella attribuzione del punteggio per l’offferta tecnica e l’offerta economica

Prospetto riassuntivo dei servizi oggetto di concessione 2022-2023

***

Determina integrativa

Bando di gara rettificato

Norme di partecipazione (disciplinare) rettificato

Avviso proroga termini per ricevimento offerte

***

Decreto nomina della Commissione giudicatrice

***

Verbale prima seduta pubblica

Verbale seconda seduta pubblica

TLS-Almaviva Scheda valutazione offerta tecnica

BLS Scheda valutazione offerta tecnica

VF Worldwide Holdings Scheda valutazione offerta tecnica

Verbale terza seduta pubblica

All.1 Valutazione RUP offerta VF Worldwide Holdings LTD

Decreto di aggiudicazione

Il termine per il ricevimento delle offerte è stato fissato per il giorno 27 settembre 2023 alle ore 12:00 (ora di Hanoi).

PRIMA SEDUTA PUBBLICA PER L’APERTURA DEI PLICHI

Si informano gli operatori economici interessati che la prima seduta pubblica della procedura della gara si svolgerà, come già stabilito nel bando di gara rettificato prot. n. 678/2023, il giorno venerdì 29 settembre alle ore 10:00 (fuso orario vietnamita) presso la Sede dell’Ambasciata d’Italia ad Hanoi, sita in 9 Le Phung Hieu, Hoan Kiem, Hanoi.

E’ consentito agli operatori economici di partecipare alla seduta anche in video collegamento tramite piattaforma WEBEX, collegandosi link https://maeci.webex.com/maeci/j.php?MTID=m6861913b61be4488f0a1b4b53532ee97

Ciascuno degli operatori dovrà comunicare all’indirizzo ambasciata.hanoi@esteri.it i nominativi e le generalità dei propri rappresentanti che parteciperanno alla seduta, avendo altresì cura di trasmettere le eventuali deleghe di predetti soggetti a intervenire durante la seduta.

Verbale prima seduta pubblica

SECONDA SEDUTA PUBBLICA PER LA LETTURA DEI PUNTEGGI DELLE OFFERTE TECNICHE E L’ESAME DELLE OFFERTE ECONOMICHE

Si informano gli operatori economici interessati che la seconda seduta pubblica della procedura di gara in oggetto si svolgerà il giorno 12 ottobre 2023 alle ore 15:00 (fuso orario vietnamita) presso la sede dell’Ambasciata d’Italia a Hanoi, 9 Le Phung Hieu, Hoan Kiem, Hanoi.

È consentito agli operatori economici di partecipare alla seduta anche in video collegamento tramite piattaforma WEBEX, collegandosi al link:

https://maeci.webex.com/maeci/j.php?MTID=m74c79e9519a6817ad9b4cda372eb8cc5

Ciascuno degli operatori economici dovrà comunicare all’indirizzo ambasciata.hanoi@esteri.it i nominativi e le generalità dei propri rappresentanti che parteciperanno alla seduta avendo cura, altresì, di trasmettere le eventuali deleghe di predetti soggetti a intervenire.

Verbale seconda seduta pubblica

TERZA SEDUTA PUBBLICA

Si informano gli operatori economici interessati che la terza seduta pubblica della procedura di gara in oggetto si svolgerà il giorno 03 novembre 2023 alle ore 12:30 (fuso orario vietnamita) presso la sede dell’Ambasciata d’Italia a Hanoi, 9 Le Phung Hieu, Hoan Kiem, Hanoi.

È consentito agli operatori economici di partecipare alla seduta anche in video collegamento tramite piattaforma WEBEX, collegandosi al link:

https://maeci.webex.com/maeci/j.php?MTID=mb2cda58e71ba225c3a48f6decbf0452e

Ciascuno degli operatori economici dovrà comunicare all’indirizzo ambasciata.hanoi@esteri.it i nominativi e le generalità dei propri rappresentanti che parteciperanno alla seduta avendo cura, altresì, di trasmettere le eventuali deleghe di predetti soggetti a intervenire.

Verbale terza seduta pubblica

All.1 Valutazione RUP offerta VF Worldwide Holdings LTD

FIRMA DEL CONTRATTO DI CONCESSIONE

In data 7 febbraio 2024 e’ stato siglato il contratto di concessione tra l’Ambasciata d’Italia ad Hanoi e l’operatore VF Worldwide Holdings Ltd, risultato aggiudicatario della procedura di gara  di cui al n. CIG 9790231234  in forza del Decreto di aggiudicazione n. 13-3.11.2023 dell’Ambasciatore d’Italia in Vietnam.

QUESITI DEGLI OPERATORI ECONOMICI

Quesito n.1

Il punto 4.1. delle Norme di Partecipazione recita che “Per i soggetti che partecipano in forma associata, il soggetto che riveste le funzioni di mandatario o che è indicato come tale deve possedere i requisiti in misura maggioritaria”.

Si chiede di confermare qualora un operatore economico, che intenda svolgere in misura maggioritaria l’esecuzione del contratto, possa essere indicato come mandatario anche se il proprio fatturato sia inferiore a quello della società mandante.

Risposta al quesito n.1

La questione è stata oggetto di specifica rettifica. Si invita a tale proposito a consultare la documentazione di gara rettificata e, in particolare, il punto 4.1 del disciplinare di gara allegato al bando prot. 678 del 22/06/2023.

Quesito n.2

Nel caso in cui l’operatore economico partecipante versi nelle condizioni di cui all’art. 93 c. 7 D. Lgs. 50/2016 per la riduzione dell’importo del 50% della garanzia provvisoria, applicabile anche alla presente procedura secondo le previsioni del punto III.1.2) del Bando di Gara, è necessario modificare la dicitura contenuta nella Domanda di Ammissione, secondo cui “allega in busta chiusa separata la propria offerta e la documentazione costituita da due referenze bancarie e la garanzia provvisoria per l’importo di Euro 18.093,60 (2% del valore complessivo stimato della concessione).” ovvero è sufficiente allegare separata dichiarazione sull’applicazione della riduzione ai sensi dell’art. 93 c. 7 D. Lgs. 50/2016 mantenendo il testo originale della Domanda di Ammissione?

Risposta al quesito n.2

Si conferma che è necessario modificare la dicitura contenuta nell’allegato n. 5 “Domanda di Ammissione”, con l’indicazione dell’importo, eventualmente ridotto, della garanzia provvisoria e della documentazione a supporto della riduzione, ai sensi dell’art. 93, comma 7 del D. Lgs. 50/2016.

Si ricorda che tutta la documentazione amministrativa, compresa la garanzia provvisoria, deve essere contenuta nella busta “A – documentazione amministrativa” come indicato nel punto 7.2 del disciplinare di gara.

Quesito n. 3

Nella domanda di ammissione pubblicata sul sito dell’Ambasciata, il numero di protocollo corrisponde a quello relativo al bando di gara non aggiornato. Si può confermare se si possa modificare la domanda di ammissione con il nuovo numero di protocollo pubblicato nei documenti aggiornati da codesta Ambasciata?

Risposta al quesito n.3

Premesso che il quesito dell’operatore economico è pervenuto oltre i termini previsti dal bando di gara, si precisa che è stato indicato, nel modello della “domanda di ammissione”, per mero errore materiale, il numero di protocollo del vecchio bando, pertanto, è necessario indicare, il protocollo del bando rettificato: prot. n. 678/2023 pubblicato in data 22/06/2023.

Ad ogni buon fine si rammenta che l’unico numero identificativo della gara è il CIG. 9790231234