Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Conferenza internazionale “Centro di Apprendimento Virtuale Italia-ASEAN sul patrimonio culturale e lo sviluppo sostenibile” (Hanoi, 11-12 gennaio 2024)

Conf. Italia-ASEAN 1

L’11 e il 12 gennaio 2024 Casa Italia ha ospitato la conferenza di chiusura del progetto “Centro di Apprendimento Virtuale Italia-ASEAN sul patrimonio culturale e lo sviluppo sostenibile”, consistente nella creazione di una piattaforma di apprendimento on-line rivolta a professionisti e funzionari del settore del patrimonio culturale provenienti dall’Italia e dagli Stati membri dell’ASEAN, sulla quale frequentare corsi di formazione e condividere conoscenze ed esperienze relative alla gestione sostenibile del patrimonio culturale. Il progetto è stato ideato e promosso dall’Associazione Italia-ASEAN, finanziato dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, sostenuto dall’ASEAN Senior Official Meeting of Culture and Arts e realizzato dalla Fondazione “Ing. Carlo Maurilio Lerici” nel quadro del Partenariato di Sviluppo Italia-ASEAN.

Il convegno è stato aperto dai saluti istituzionali dell’Amb. Marco della Seta, di Tran Dinh Thanh (Vice Direttore Generale del Dipartimento del Patrimonio Culturale del Ministero della Cultura, dello Sport e del Turismo del Vietnam) e di Ky Anh Nguyen (Direttore per lo Sviluppo Sostenibile presso il Segretariato ASEAN).

Nel corso delle due tavole rotonde moderate dal Dott. Richard Engelhardt (già Consigliere Regionale UNESCO per l’Asia e il Pacifico), esperti provenienti dall’Italia e dagli Stati membri dell’ASEAN presenti all’evento, nonché rappresentanti del Segretariato ASEAN, hanno discusso i vari aspetti e problemi legati alla gestione sostenibile del patrimonio culturale, con particolare riguardo alle problematiche specifiche di ogni singolo Paese e realtà.

In apertura della prima tavola rotonda, la Fondazione Lerici, ente attuatore del progetto, ha presentato una relazione su finalità, attività e risultati del corso on-line “Approccio olistico e sostenibile alla gestione e alla salvaguardia del patrimonio culturale”, prima attività prevista nel quadro del Centro di Apprendimento Virtuale che si è svolta tra aprile e agosto 2023.

In vista di possibili attività future, la questione dell’ambiente – compresi gli effetti del cambiamento climatico sul patrimonio culturale – è stata individuata come possibile argomento di discussione sul Centro di Apprendimento Virtuale.

I partecipanti alla conferenza hanno anche visitato la Cittadella Imperiale di Thang Long e il Museo Nazionale di Storia del Vietnam. Queste visite sul campo hanno rappresentato due utili e apprezzati casi di studio sulla gestione sostenibile del patrimonio culturale.

L’evento si è concluso con la consegna da parte dell’Amb. Marco della Seta degli attestati ai partecipanti al corso on-line che avevano presentato i tre migliori progetti finali.