Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Conclusa la missione in Vietnam del Sottosegretario agli Esteri Maria Tripodi

Il Sottosegretario agli Affari Esteri e alla Cooperazione Internazionale, Maria Tripodi, ha concluso ieri la sua missione in Vietnam per promuovere la candidatura di Roma ad ospitare l’Expo 2030.

Quella del Sottosegretario Tripodi è la prima missione a guida politica per Roma Expo 2030 e la prima visita di un esponente del Governo italiano in Vietnam nell’anno del 50esimo anniversario delle relazioni diplomatiche tra i due Paesi.

In apertura della visita, il Sottosegretario ha presentato la candidatura di Roma in una conferenza stampa a Casa Italia ad Hanoi alla presenza di numerosi giornalisti e rappresentanti del settore privato. Successivamente, il Sottosegretario ha incontrato il Ministro degli Esteri vietnamita Bui Thanh Son, il Vice Ministro degli esteri competente per l’Europa Le Thi Thu Hang, il Vice Ministro della Cultura Ta Quang Dong e il Presidente del Gruppo parlamentare di amicizia Le Tan Toi.

Nel corso degli incontri, il Sottosegretario ha illustrato i punti di forza della candidatura e sottolineato il suo carattere prioritario per il Governo italiano. Ha inoltre posto l’accento sul tema conduttore della candidatura di Roma – “Persone e Territori” – e sulle numerose possibilità di collaborazione tra Italia e Vietnam che esso offre in ambito economico, culturale e scientifico. Il Sottosegretario ha altresì posto l’accento sul carattere inclusivo di Roma Expo 2030, un progetto nel segno della sostenibilità, dell’innovazione e del dialogo per l’individuazione di soluzioni comuni alle più urgenti sfide globali.

Il Sottosegretario ha inoltre assistito al concerto per il 50esimo anniversario delle relazioni diplomatiche presso il Teatro dell’Opera di Hanoi, con un repertorio di musica sinfonica italiana e un omaggio in chiave jazz al Maestro Ennio Morricone, e ha visitato il cantiere della società Ghella per la costruzione della linea 3 della metropolitana di Hanoi e lo stabilimento della Piaggio a Vinh Phuc, uno dei principali al mondo.