Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

REFERENDUM COSTITUZIONALE 20-21 SETTEMBRE 2020

Presentazione sintetica del Referendum costituzionale e delle relative modalità di voto.

Con decreto del Presidente della Repubblica del 17 luglio 2020, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 18 luglio 2020, è stata fissata al 20-21 settembre 2020 la data del referendum confermativo popolare, originariamente indetto per il 29 marzo e poi sospeso, sul testo di legge costituzionale recante “modifica degli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari”, che vedrà coinvolti anche i cittadini italiani residenti all’estero (Vietnam incluso).

Votando SÌ l’elettore esprime la volontà di approvare la riforma costituzionale votata dal Parlamento.

Votando NO l’elettore esprime la volontà di non approvare la riforma costituzionale votata dal Parlamento.

In base alla Legge 27 dicembre 2001, n.459, possono votare per posta sia i cittadini italiani residenti all’estero iscritti nelle liste elettorali, che i cittadini italiani temporaneamente residenti all’estero per lavoro, cure mediche o studio che abbiano appositamente comunicato al proprio comune di residenza l’intenzione di votare all’estero entro il 19 agosto.

Si raccomanda agli iscritti AIRE presso questa circoscrizione consolare di regolarizzare la propria situazione anagrafica e di indirizzo presso l’Ufficio Consolare di questa Ambasciata (consolare.hanoi@esteri.it).

In Italia si vota domenica 20 e lunedì 21 settembre 2020. All’estero, gli elettori riceveranno le schede elettorali entro il 6 settembre e dovranno restituirle a questa Ambasciata entro il 15 settembre alle ore 16 locali. Coloro che non avessero ricevuto la scheda entro il 6 settembre, potranno contattare l’Ambasciata per ottenere un duplicato.

L’Ufficio Consolare di questa Ambasciata è a disposizione per ogni ulteriore chiarimento (consolare.hanoi@esteri.it).