Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Cooperazione scientifica

 

Cooperazione scientifica

L’Unità per la Cooperazione Scientifica e Tecnologica (UST), collocata nella della Direzione Generale per la promozione del Sistema Paese (DGSP) al Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI) ha l’obiettivo di favorire la diffusione della scienza e della tecnologia italiana all’estero avvalendosi di una rete di esperti, nominati ai sensi dell’art. 168 del DPR 18/1967 e provenienti in maggioranza dai ruoli dello Stato e di Enti Pubblici, con funzioni di addetti Scientifici.

L'Addetto scientifico promuove e valorizza la ricerca scientifica italiana e sostiene le imprese che operano in settori di tecnologia avanzata. In particolare si occupa di:


• Sostegno e sviluppo della cooperazione bilaterale, sia in fase negoziale che di attuazione dei Protocolli Esecutivi;
• Promozione e sostegno di accordi di cooperazione tra università ed enti di ricerca italiani con quelli del Paese di accreditamento;
• Promozione del sistema scientifico e tecnologico italiano anche attraverso la realizzazione di manifestazioni;
• Informazione sul sistema scientifico e sulla politica della scienza attuata dal Paese di accreditamento;
• Diffusione all'estero di informazioni relative al sistema scientifico italiano con riferimento ad università, istituti, enti, laboratori e altre organizzazioni di ricerca e relativi programmi e progetti;
• Promozione di scambi tra ricercatori italiani e del paese di accreditamento, con l'obiettivo di incrementare la cooperazione bilaterale e multilaterale.

 

Ufficio dell’Addetto Scientifico ad Hanoi

Nell’ambito della strategia Paese, definita dal Capo Missione, si opera con un approccio integrato dove l’ufficio dell’addetto scientifico lavora in stretta collaborazione con quello dell’addetto culturale, e quelli delle responsabilità delle relazioni commerciali economiche e politiche, in modo da essere strumento di supporto ad una azione diplomatica efficace. E’ inoltre previsto un forte coordinamento con il Consolato Generale di Ho Chi Minh City, con l’Istituto del Commercio con l’estero e con la Camera di Commercio italo-vietnamita di Ho Chi Minh City. Gli interlocutori locali dell’Ufficio sono i ministeri, le università, gli istituti e le fondazioni di ricerca, le imprese e tutte le istituzioni a carattere scientifico e/o tecnologico.

 

L’Addetto Scientifico

Dal 1 settembre 2015 l’Addetto Scientifico presso l’Ambasciata d’Italia ad Hanoi e’ il

Dr. Mariano Anderle

Addetto Scientifico

 

tel. +84 (0) 912 840 009


e-mail: hanoi.scienza@esteri.it

 

Curriculum di M.Anderle


 


23